Il Ministero del Lavoro ha reso note le modalità di invio delle comunicazioni preventiva di inizio prestazione per i lavoratori assunti con contratto di lavoro intermittente.

La comunicazione potrà avvenire tramite fax, e-mail o sms e dal 1 Ottobre 2012 anche on-line.

Fax: il datore di lavoro dovrà inviare via fax il modello di comunicazione reperibile sul sito del Ministero e può essere usato per la comunicazione relativa a un solo lavoratore.

SMS: il datore di lavoro dovrà inviare un SMS indicando in una sequenza specifica i dati richiesti, una ricevuta della comunicazione effettuata sarà inviata via e-mail al datore di lavoro.

E-mail: il datore di lavoro dovrà inviare via e-amil all'indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. il modello di comunicazione reperibile sul sito del Ministero e potrà essere utilizzato per comunicare fino a un massimo di 6 nominativi per lo stesso periodo, o per un singolo lavoratore fino a un massimo di dieci periodi

On-line: a partire dal 1 Ottobre 2012 sul portale www.cliclavoro.gov.it sarà resa disponibile una sezione per comunicare i dati richiesti.

Le informazioni contenute nel presente testo hanno carattere esclusivamente informativo e non hanno carattere esaustivo, nè possono essere intese come espressione di un parere o di una indicazione o presupposto al fine di adottare decisioni. L'autore non potrà essere considerato responsabile per qualsiasi uso fatto da terzi delle informazioni nè per qualsiasi azione od omissione posta in essere in base alle informazioni qui esposte senza che ci sia stato richiesto uno specifico approfondimento o parere.

 

Tag: lavoro a chiamata, comunicazione lavoro a chiamata, consulente lavoro varese, elaborazione paghe, gestione personale, studio consulenza del lavoro, studio di consulenza del lavoro